L’asessualita non e un macchinoso. Non e una malanno.

L’asessualita non e un macchinoso. Non e una malanno.

Non e logicamente il segno di un turbamento. Non e un atteggiamento. Non e il guadagno di una disposizione. Non e un offerta di morigeratezza ovvero un maniera verso palesare giacche stiamo “salvando noi stessi”. Non ci definiamo religiosi. Capitare asessuali non e una atto di chiarezza oppure di prevalenza virtuoso.

Non siamo amebe o piante. Non siamo conseguentemente confusi sulla nostra spettanza di gamma; non siamo anti-gay, anti-etero, anti-qualsiasi consapevolezza della direzione del sesso, anti-donna, anti-uomo, anti-qualsiasi modo oppure anti-sesso. Non stiamo obbligatoriamente attraversando una punto, seguendo una moda ovvero cercando di ribellarci. Read More